Home | Vercelli | 

Comune d'Italia Vercelli

| Vai alle località |

Affittacamere - Le Acacie 

Vercelli (VC): Corso Rigola Giuseppe, 128 13100

Affittacamere - Eredi Santarella Di Santarella P. & C. Snc 

Vercelli (VC): Corso Gastaldi Giovanni 17 13100

Hotel - Cerruti (2 Stelle)

Vercelli (VC): Via Novara 71 13100

Hotel - Garibaldi (3 Stelle)

Vercelli (VC): Via Thaon De Revel Paolo 87 13100

Hotel - Blue Ribbon (3 Stelle)

Vercelli (VC): Corso Novara 67 13100

Informazioni Turistiche sul comune di Vercelli

Vercelli

Dove si trova:
Vercelli, capoluogo di provincia della regione Piemonte, è situato nella Pianura Padana, a metà strada fra Torino e Milano. La città sorge in prossimità del corso del Po, lungo il fiume Sesia ed è circondata da una vasta zona pianeggiante attraversata dai canali d’irrigazione delle risaie. Il paesaggio interessato dalle coltivazioni risicole assume il caratteristico aspetto delle terre d’acqua, definito “mare a quadretti”. Vercelli sorge lungo l’antica via Francigena, che collegava le principali mete di pellegrinaggio di Gerusalemme, Roma e Santiago de Compostela. Sullo storico percorso si eleva l’Abbazia di Sant’Andrea, simbolo della città, eretta a metà del XIII secolo, in stile gotico-romanico. Oltre ai gioielli architettonici Vercelli custodisce, presso la Biblioteca Capitolare, un prezioso manoscritto, fra i più celebri del mondo, quello di Santa Brigida degli Scoti, detto Vercelli Book.

Cenni storici:
Vercelli fu fondata dalla popolazione celtica dei Libici intorno al VI secolo a.C., su un precedente insediamento ligure. Al II secolo a.C. risale l’occupazione romana, consacrata nel 101 a.C. dalla battaglia dei Campi Raudi contro la tribù dei Cimbri. Fra VI e VIII secolo la città fu sottomessa al dominio longobardo e in seguito a quello dei Franchi. L’amministrazione di Vercelli fu essenzialmente esercitata fra IX e XI secolo dai vescovi della città. Nel XII secolo al regime feudale vescovile subentrò progressivamente la realtà comunale, documentata dal 1141. La città fu teatro delle lotte combattute fra la fazione guelfa, capeggiata dagli Avogadro, e i ghibellini rappresentati dai Bicchieri-Tizzoni. Nel 1335 Vercelli fu sottomessa al dominio dei Visconti, signori di Milano. Entrò quindi a far parte del ducato dei Savoia nel 1427, in seguito al matrimonio del duca Filippo Maria Visconti e Maria di Savoia, figlia di Amedeo VIII. Il dominio sabaudo si protrasse sino all’avvento della Repubblica italiana. Fra XVI e XVII secolo la città fu coinvolta nelle sanguinose lotte fra spagnoli e francesi, subendo duri assedi.

Cosa c’è da vedere a Vercelli:
• Cattedrale di Sant’Eusebio
• Abbazia di Sant’Andrea
• Vercelli Book
• Chiesa di Santa Maria Maggiore
• Castello visconteo
• Torre comunale
• Torre dell’Angelo
• Chiesa di San Cristoforo
• Chiesa di San Bernardo
• Polo espositivo ARCA
 
Eventi…
• Processione del Venerdì Santo
• Fiera storica dell’antico lupino, marzo
• Sagra del stai, giugno
• Sagra della panissa, giugno
• Festa patronale di Sant’Eusebio, 1° agosto
• Sagra della rana, settembre
• Fiera Colori e profumi d’autunno, ottobre
• Fiera del cioccolato, dicembre

Foto di Gianfranco Marini

Richiedi un preventivo a tutte le strutture del comune
ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico