Home | Borgo San Dalmazzo | 

Comune d'Italia Borgo San Dalmazzo

| Vai alle località |

Hotel - Oasis (3 Stelle)

Borgo San Dalmazzo (CN): Via Po 28 12011

Hotel - Roma (1 Stella)

Borgo San Dalmazzo (CN): Corso Mazzini Giuseppe 7 12011

Hotel - Royal (1 Stella)

Borgo San Dalmazzo (CN): Via Cuneo 91 12011

Hotel - Belsito (3 Stelle)

Beguda Borgo San Dalmazzo (CN): Frazione Beguda Snc 12011

Hotel - Le Lanterne (3 Stelle)

Beguda Borgo San Dalmazzo (CN): Frazione Beguda 127 12011

Informazioni Turistiche sul comune di Borgo San Dalmazzo

Borgo San Dalmazzo

Dove si trova:
Borgo San Dalmazzo è un Comune di 12.240 abitanti della Provincia di Cuneo situato all’imboccatura delle Valli Gesso, Vermenagna e Stura. L’altitudine del Comune è compresa fra i 575 e i 1.217 metri della cima del Monte Croce, da cui si gode di un panorama particolarmente bello sulle valli sottostanti.
La particolare posizione geografica di Borgo San Dalmazzo, vicina sia alla Riviera Ligure che alla Costa Azzurra, ne ha favorito lo sviluppo. L’economia oggi è basata sulla piccola industria e soprattutto sull’attività fieristica che si svolge nei locali delle ex industrie Bertello, con eventi di punta in particolari periodi dell’anno. Le poche aziende agricole ancora oggi sul territorio sono situate in pianura, mentre nella parte alta, in prossimità del Monte Croce, ci si dedica soprattutto alla raccolta delle castagne. Nel centro abitato si trovano ancora tracce del villaggio medievale nato intorno all’Abbazia benedettina di San Dalmazzo di Pedona, antico nome Romano della città; del complesso resta la Chiesa romanica all’interno della quale è ospitato un museo archeologico.

Cenni storici:
I Romani fondarono tra il 14 a.C. ed il 14 d.C. la città fortificata di Pedona, il cui nome venne modificato molti secoli dopo in Burgus Sancti Dalmacii in onore del Santo evangelizzatore martirizzato nella seconda metà del III secolo, secondo la tradizione in prossimità del borgo. La città è stata insignita della Medaglia d'Oro al Merito Civile concessa dal Presidente della Repubblica il 19 aprile 2001 per avere accolto e dato rifugio a molti ebrei provenienti dalla Francia, lottando contro l’occupazione tedesca. Per ricordare i tragici fatti della Seconda Guerra Mondiale, a Borgo San Dalmazzo è stato eretto un “Memoriale della deportazione” presso la stazione ferroviaria in memoria delle due deportazioni avvenute nel 1943 e nel 1944 verso i campi di concentramento di Auschwitz e di Buchenwald.

Cosa c’è da vedere a Borgo San Dalmazzo:
• Torre Civica
• Parrocchiale di San Dalmazzo
• Santuario di Monserrato
• Frazione di S.Antonio di Aradolo
 
Eventi…
• “Un borgo di cioccolato”, Marzo
• Salone della Montagna e Fiera di San Giorgio, Aprile
• “Fiera Alpi Marittime Mestieri”, Settembre
• 'Fiera Fredda della Lumaca", Dicembre
• Festa di Sant’Antonio di Aradolo, Giugno
• Festa Sarda, Giugno
• Festa Patronale al Santuario di Monserrato

ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico