Home | Nepi | 

Comune d'Italia Nepi

| Vai alle località |

Bed and breakfast - Antica Roma 

Nepi (VT): Loc. Monteterzo 01036

Bed and breakfast - Il Tufo 

Nepi (VT): Via della Selciatella, snc 01036

Bed and breakfast - Villa Belvedere 

Nepi (VT): Via delle Ginestre, 12 01036

Hotel - Antico Residence (3 Stelle)

Nepi (VT): Via Cassia Km. 37 01036

Bed and breakfast - A Fuga 

Nepi (VT): Loc. Casale Le Fornaci, snc 01036

Informazioni Turistiche sul comune di Nepi

Nepi

Dove si trova:
Il comune di Nepi è situato a circa 40 km a sud del capoluogo di provincia Viterbo. Il paese sorge su un promontorio tufaceo, ai piedi dei monti Cimini e Sabatini, delimitato dalle profonde gole solcate dai rii Puzzolo e Falisco. Il territorio comunale, in prevalenza pianeggiante, è interessato da coltivazioni e pascoli, che danno un ottimo latte, esportato nella regione. Il paesaggio circostante a Nepi costituisce un suggestivo comprensorio ambientale, caratterizzato dalle “Forre”. Questi profondi avvallamenti prodotti dall’azione di erosione delle acque fluviali, raggiungono altezze di centinaia di metri, alternandosi ad aspre creste. L’ambiente conserva qui un aspetto selvaggio e quasi surreale, che contraddistingue l’Etruria meridionale. 

Cenni storici:
Il toponimo di Nepi deriverebbe, secondo alcune ipotesi, dalla divinità serpente Nepa, anticamente adorata come protettrice della fertilità. La città di Nepi, nell’ager falisco, fu fondata nel 548 a.C. da Termo Larte e fece parte della Pentapoli etrusca. Passata sotto il dominio romano, divenne una roccaforte e importante centro commerciale situato sulla via Amerina. Nepi fu contesa fra Goti e Bizantini e devastata nel VI secolo d.C. dai Longobardi. Eretta a libero comune nel 1131, fu governata dai Prefetti di Vico, ai quali seguirono gli Orsini e i Colonna. La famiglia Borgia vi edificò nel 1499 la Rocca, su progetto di Antonio da Sangallo il Vecchio, in seguito trasformata dai Farnese, che ottennero il ducato nel XVI secolo. Tornata a far parte del patrimonio della Santa Sede, nel 1545, Nepi seguì le sorti dello Stato pontificio sino alla proclamazione dell’Unità d’Italia.

Cosa c’è da vedere a Nepi:
• Castello Borgia
• Cattedrale di Santa Maria Assunta
• Palazzo comunale
• Chiesa di San Biagio
• Necropoli di Tre Ponti
 
Eventi…
• Antico carnevale della Tuscia, gennaio-febbraio
• Sagra del pecorino romano e prodotti della Tuscia, maggio
• Palio del Saracino, 2-11 giugno

ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico