Home | Bassano Romano | 

Comune d'Italia Bassano Romano

| Vai alle località |

Bed and breakfast - Nonna Papera 

Bassano Romano (VT): Strada Vicinale Cacciano, 7 01030

Bed and breakfast - Le Palme 

Bassano Romano (VT): Via San Francesco d'Assisi, 69 01030

Bed and breakfast - Rocca Del Nibbio 

Bassano Romano (VT): Str. della Stazione, 5 01030

Bed and breakfast - A Rocca 

Bassano Romano (VT): Via Giuseppe Garibaldi, 23 01030

Bed and breakfast - La Palusa 

Bassano Romano (VT): Str. Vicinale della Stazione, 2 01030

Informazioni Turistiche sul comune di Bassano Romano

Bassano Romano

Dove si trova:
Bassano Romano, comune del viterbese, è situato a circa 30 km dal capoluogo di provincia. Sorge in posizione mediana fra i laghi di Bracciano e di Vico, bacini di origine vulcanica. Il territorio di Bassano è prevalentemente collinare e presenta una vegetazione caratterizzata essenzialmente da querce, faggi e castagni. L’attuale denominazione del comune risale al 1964, allorché fu variata dal nome precedente di Bassano di Sutri. Nel centro storico riveste notevole interesse storico-artistico il complesso del monastero di San Vincenzo martire, costruito nel Seicento, probabilmente su progetto di Borromini e del Maderno, su commissione di Vincenzo Giustiniani. Si segnalano inoltre gli affreschi seicenteschi eseguiti da Francesco Albani e Domenichino in palazzo Giustiniani-Odescalchi.

Cenni storici:
Le origini del borgo di Bassano Romano risalgono al secolo XI. All’anno 1160 è datata la costruzione della residenza del possidente terriero Enotrio Serco, embrione dell’odierno palazzo Giustiniani-Odescalchi. Nel 1482 il feudo di Bassano fu affidato, da papa Sisto VI, alla famiglia romana degli Anguillara. Con la successiva cessione del feudo ai Giustiniani, da parte di Clemente VIII, nel 1595, Bassano conobbe una vera crescita economica e culturale. Eletto marchesato nel 1605, fu elevato al rango di principato con la bolla papale di Innocenzo X, nel 1644. Ai secoli d’oro per la città seguirono le gravi epidemie del Settecento e i conflitti contro i francesi delle forze napoleoniche della neosorta Repubblica Romana. Il principato di Bassano passa dai Giustiniani agli Odescalchi nel 1854. Durante il secondo conflitto mondiale è documentato nel paese il soggiorno del capo delle forze tedesche in Italia, Albert Kesselring.  

Cosa c’è da vedere a Bassano Romano:
• Complesso di San Vincenzo martire
• Chiesa di Santa Maria dei Monti
• Chiesa di San Gratiliano
• Chiesa di Santa Maria Assunta
• Chiesa della Madonna della Pietà
• Palazzo Giustiniani-Odescalchi
 
Eventi…

• Festa di Sant’Antonio abate e Sagra della polenta, 17 gennaio
• Mercatini del Seicento, luglio
• Festa della Madonna della Pietà, 15 agosto
• Festa di San Gratiliano, 12 agosto

Richiedi un preventivo a tutte le strutture del comune
ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico