Home | Cori | 

Comune d'Italia Cori

| Vai alle località |

Agriturismo -  Castello Santa Margherita 

Cori (LT): Via Salita Santa Margherita 20 04010

Agriturismo -  Raponi 

Giulianello Cori (LT): Via Croce del Tufo 04010

Bed and breakfast - I Lepini 

Cori (LT): Via Piave, 3 04010

Bed and breakfast - Riservola Dei Formali 1 2 

Giulianello Cori (LT): Via Artena 144 04010

Hotel - Del Colle (2 Stelle)

Cori (LT): Via del Colle, 4 04010

Informazioni Turistiche sul comune di Cori

Cori

Dove si trova:
Il comune di Cori, situato in provincia di Latina, è situato alle falde dei Monti Lepini, a pochi chilometri dalla costa tirrenica. Il paese sorge in territorio collinare e conserva l’aspetto di cittadina rinascimentale, depositaria di antiche tradizioni, quali la celebre manifestazione del Carosello storico, con il palio e cortei in costume. Cori è una città monumentale, la cui struttura urbanistica si sviluppa in senso verticale, culminando nell’acropoli che conserva gli antichi templi dorici di Ercole e di Polluce e Castore, risalenti al I secolo a.C. Attorno ai ruderi dei due monumenti sorge Cori “a monte” che domina la parte dell’abitato di Cori “a valle”. 

Cenni storici:
Secondo Plinio la città di Cori fu fondata dal capostipite dei troiani, Dardano e in seguito ricostruita da Corace di Argo, da cui derivò il toponimo. La città, dominata dai Volsci, entrò in seguito nell’orbita della conquista romana e a partire dal VI secolo a.C. conobbe la costruzione di importanti monumenti, quali i templi e il Ponte della Catena. Cori fu oggetto di devastazioni ad opera delle truppe di Federico Barbarossa nel 1162. In epoca medievale la città fu alleata a Velletri, condividendo con questa la condizione di libertà dal dominio feudale. Dal XIII secolo, per volere di Gregorio IX, Cori fu uno dei “Castra Specialia”, direttamente amministrato dai governatori pontifici. Dal 1409 la città fu feudo del Senato Romano, retto da podestà di nomina centrale; tale condizione permase sino al 1847. In seguito all’annessione al Regno d’Italia, Cori entrò a far parte della provincia di Roma e dal 1934 appartiene a quella di Littoria, oggi Latina.

Cosa c’è da vedere a Cori:
• Tempio di Ercole
• Tempio di Castore e Polluce
• Chiesa dell’Annunziata
• Chiesa di San Francesco
• Chiesa di San Michele
• Chiesa di San Salvatore
• Chiesa di Sant’Oliva
• Chiesa di Santa Maria
• Chiesa dei SS. Pietro e Paolo
• Santuario della Madonna del Soccorso
 
Eventi…

• Carosello storico dei rioni
• Festa della Madonna del Rosario
• Festa della Madonna del Soccorso
• Festa di Sant’Oliva
• Festival della collina
• Latium Festival
• Sagra delle fettuccine
• Premio letterario “Città di Cori-Accrocca”

Richiedi un preventivo a tutte le strutture del comune
ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico