Home | San Vito di Cadore | 

Comune d'Italia San Vito Di Cadore

| Vai alle località |

Bed and breakfast - Locanda Montana 

San Vito di Cadore (BL): via Al Lago 6 32046

Hotel - Antelao (3 Stelle)

San Vito di Cadore (BL): Via Costa 3 32046

Hotel - El Barancio (2 Stelle)

San Vito di Cadore (BL): Via Belvedere 108 32046

Hotel - Dogana Vecchia (2 Stelle)

Dogana Vecchia San Vito di Cadore (BL): Via P. F. Calvi 31 32046

Hotel - Roma (3 Stelle)

San Vito di Cadore (BL): Via A. De Lotto 8 32046

Informazioni Turistiche sul comune di San Vito di Cadore

San Vito Di Cadore

Dove si trova:
Al centro della provincia di Belluno si trova San Vito di Cadore, un comune di circa millesettecento abitanti, racchiuso tra il monte Antelao e il Pelmo, caratterizzato da un ambiente boschivo e da un clima rigido. Il paese si estende, infatti, su una superficie di montagna e confina con le cittadine di Borca di Cadore, Calalzo di Cadore, Colle Santa Lucia, Auronzo di Cadore, Vodo di Cadore, Selva di Cadore e Cortina d’Ampezzo.

Cenni storici:
Prima dell’anno mille, è difficile supporre che San Vito fosse abitata in pianta stabile. La prima testimonianza scritta della sua esistenza risale al Duecento, secolo in cui nacque la prima piccola pieve e, quindi, il primo agglomerato fisso. Nel medioevo, il paese era un feudo dei Da Camino, ma si rifaceva a regolamenti propri. Questa situazione si protrasse anche sotto il dominio della Serenissima, che portò in queste terre un periodo di stabilità e un impulso di progresso. Dal Cinquecento, però, la zona subì le invasioni delle truppe austriache, anche se si narra che San Vito sia stata risparmiata dalla distruzione per grazia divina. Consci di essere stati miracolati, i Sanvitesi decisero di erigere un nuovo edificio di culto, la chiesa della Difesa, visitabile tutt’oggi. Un altro monumento storico visibile ai nostri giorni è la muraglia di Giau, voluta dalle autorità locali per porre un termine ai contrasti del villaggio con Cortina d’Ampezzo, in cui gli Asburgo avevano imposto la loro autorità. Dopo l’ingresso nel Regno d’Italia, nel 1866, il comune si preparò a diventare un’importante località turistica.

Cosa c’è da vedere a San Vito di Cadore:
• Chiesa della Beata Vergine della Difesa
• Pievenale
• Chiesetta di Chiapuzza
• Chiesetta di Serdes
• Muraglia di Giau
• Museo etnografico
• I laghetti di Polentaia
 
Eventi…
• Festa di San Vito
• Cineforum di Primavera
• Nordic walking in tour
• San Vito Bues & Soul Festival
• Festival della Fisarmonica

Richiedi un preventivo a tutte le strutture del comune
ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico