Home | Villafranca Padovana | 

Comune d'Italia Villafranca Padovana

| Vai alle località |

Hotel - RISTORANTE AL CAMPANILE (3 Stelle)

Ronchi di Campanile Villafranca Padovana (PD): Via Ronchi 22h 35010

Bed and breakfast - Ponterotto di Restello Carlo 

Villafranca Padovana (PD): Via Molini 16/D 35010

Agriturismo - Il Pozzo di Bison Stefano 

Villafranca Padovana (PD): Via Scalona 8 35010

Bed and breakfast - Elena Ponterotto 

Villafranca Padovana (PD): Via Molini 12/A 35010

Hotel - AL MELONE (1 Stella)

Villafranca Padovana (PD): Via Roma 7 35010

Informazioni Turistiche sul comune di Villafranca Padovana

Villafranca Padovana

Dove si trova:
Il comune di Villafranca Padovana è adiacente alla città di Padova e fa parte della sua circoscrizione provinciale. Situata a nord-est del capoluogo, la cittadina conta più di novemila abitanti e confina con i comprensori di Limena, Mestrino, Campodoro, Piazzola sul Brenta e Rubano. Il suo territorio si estende su una superficie di 23,83 kmq.

Cenni storici:
Sul finire del XII secolo venne fondata la chiesa di Santa Cecilia. Il documento che attesta le origini dell’edificio religioso è la testimonianza più antica dell’esistenza del villaggio. Il nome attribuito sin dall’epoca al centro abitato ci ricorda la tendenza dei primi comuni a costituire delle alleanze territoriali per liberarsi delle imposte stabilite dai grandi sistemi feudali. Nonostante queste spinte autonomiste, il borgo di Villafranca fu soggetto all’autorità di diverse famiglie aristocratiche, che tra il XIII e il XIV secolo si contesero i possedimenti della zona. I nobili padovani e vicentini, in particolare, si diedero battaglia in questi luoghi, fino alla definitiva presa di potere da parte della Serenissima.
Si narra che, nel 1479, una paesana con problemi di mutismo abbia ricevuto una visione: la fanciulla avrebbe visto la Vergine Maria discesa dal cielo. In memoria di questo episodio, fu eretto, nello stesso periodo, il santuario della Madonna delle Grazie. Sotto la dominazione veneziana, il borgo non fu dotato soltanto di edifici religiosi, ma anche di avanzati sistemi di coltivazione, che ne trasformarono le economie. Anche le autorità napoleoniche e quelle austriache diedero un forte impulso urbanistico al centro abitato, tanto che a quarant’anni dalla creazione del Regno d’Italia, esso era già dotato di un asilo e di un corpo di vigilanza comunale.

Cosa c’è da vedere a Villafranca Padovana:
• Barchessa di Villa Thiene
• Santuario della Madonna delle Grazie
• Chiesa parrocchiale di Santa Cecilia
• Via Crucis in sculture di Franco Fiatane

Eventi…
• Sagra dei ferai
• Fiera di Sant’Antonio
• Sagra di San Nicolò
• Sagra di San Giacomo
• Sagra di Nostra Signora

ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico