Home | Portofino | 

Comune d'Italia Portofino

| Vai alle località |

Hotel - PICCOLO HOTEL (4 Stelle)

Portofino (GE): Via Duca degli Abruzzi 31 16034

Hotel - EDEN (3 Stelle)

Portofino (GE): Vico Dritto 18 16034

Hotel - NAZIONALE (4 Stelle)

Portofino (GE): Vico Dritto 3 16034

Hotel - HOTEL SAN GIORGIO PORTOFINO HOUSE (4 Stelle)

Portofino (GE): Via del Fondaco 11 16034

Informazioni Turistiche sul comune di Portofino

Portofino

Dove si trova:
Il comune della provincia di Genova, è situato nella parte occidentale del golfo del Tigullio e più precisamente al confine geografico tra il Golfo Paradiso e il Tigullio.
Per la sua conformazione e per la presenza del monte, è una baia ben riparata che si affaccia sul mare formando una scogliera lunga un paio di chilometri.

Cenni storici:
Le origini di Portofino probabilmente sarebbero da ricercare protostoria, perchè un luogo così riparato dai venti e dal mare non può non esser stato utilizzato dagli umani.
Sicuro approdo per le navi , l’antico “Portus  Delphini”, viene ricordato da Plinio, che lo descrisse nell’itinerario ligure, ma anche dai cartografi e dai geografi dell’antichità quali Pomponio Mela e l’Anonimo Ravennate.
Portofino divenne colonia romana per poi passare sotto la giurisdizione degli imperatori del Sacro Romano Impero nell’Alto Medioevo.
Dopo un periodo passato come proprietà dell’abbazia di San Fruttuoso,nel 1175, il borgo viene acquistato dai consoli di Rapallo per 70 lire genovesi.
Altri furtono i passaggi di proprietà a cui la popolazione di portofino assistette: nel 1425 fu in possesso di Tommaso Campofregos,  nel 1430 di Francesco Spinola e nel 1445 di Giovanni Antonio Fieschi.
Quest’ultima occupazione doveva avere carattere dimostrativo perché il Fieschi, in breve tempo e volontariamente,  restituì il paese a Genova.
Nel 1513, però gli Adorno e i Fieschi, appoggiati dal duca di Milano Francesco Sforza e da truppe svizzere, occuparono il borgo nuovamente, ma Genova riuscì cun una grande operazione militare a rientrare in possesso del paese, sconfiggendo anche i valorosi uomini di Andrea Doria.
Non dimentico della sconfitta, Andrea Doria tornò, nel 1527, e si impadronì del paese. Nel 1554, tornata in mano alla Repubblica di Genova, Portofino cambia aspetto; sotto la direzione del milanese Gian Maria Olgiato, la Repubblica di Genova fece rimodernare la fortezza di San Giorgio e tutto il sistema difensivo.
Da quel periodo in poi la storia di Portofino si identifica con quella di Genova.

Cosa c’è da vedere a Portofino:
• Chiesa di San Martino
• Chiesa di San Giorgio
• Oratorio di Nostra Signora dell'Assunta
• Castello di San Giorgio
• Museo del Parco
 
Eventi…
• Festa di San Sebastiano in febbraio
• Falò di San Giorgio
• Festa Patronale in aprile
• Emozioni a Portofino in giugno
• International Music Festival in giugno
• Coppa Alberti
• Trofeo velico Ermenegildo Zegna

Foto di Angelo Remigio

ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico