Home | Pontinvrea | 

Comune d'Italia Pontinvrea

| Vai alle località |

Hotel - AQUILA D'ORO (2 Stelle)

Pontinvrea (SV): Via roma 6 17042

Hotel - LIGURE (2 Stelle)

giovo l Pontinvrea (SV): Via tagliata della chiesa 43 17042

Rifugio - PLANET HORSE POSTO TAPPA ALTA VIA DEI MONTI LIGURI 

scarato Pontinvrea (SV): Via giovo 50 17042

Hotel - STELLA (2 Stelle)

Pontinvrea (SV): Via tagliata della chiesa 24 17042

Hotel - ZANINI (1 Stella)

Pontinvrea (SV): Via tagliata chiesa 2 17042

Informazioni Turistiche sul comune di Pontinvrea

Pontinvrea

Dove si trova:
Pontinvrea è un comune della provincia di Savona, sorto sulla riva sinistra del torrente Erro, nell’omonima valle.
Il suo territorio, a metà strada fra il mare e la montagna, si estende ai piedi del massiccio del monte Beigua.
Particolarità della zona è la natura ancora incontaminarìta; i grandi boschi di castagno, i limpidi torrenti e i verdi prati costituiscono la cornice ideale per le meravigliose passeggiate sui numerosi sentieri percorribili anche in mountain bike o a cavallo.

Cenni storici:
Le origini di Pontinvrea fanno capo al feudo di Pareto che a partire dall'XI secolo fu il proprietario di queste terre.
Il borgo, anticamente denominato Astoraria, seguì le sorti di Pareto anche quando nel 1223 il marchese Enrico cedette alla Repubblica di Genova  le sue proprietà a parte l’area di Astoraria.
Solo nel 1419 la terra fu ceduta al Marchesato del Monferrato, che ne detenne il controllo fino al 1606, quando, con atto ufficiale, i diritti su Ponte dei Prati (termine che soppiantò l'antica denominazione di Astoraria) vennero ceduti al nobile genovese Giovan Battista Invrea.
Nel 1607 avvenne l’investitura ufficiale di Carlo Invrea, figlio di Giovan Battista, con la clausula di elevare la nuova località di Ponte di Invrea al titolo di marchesato.
Nel 1730, la proprietà viene acquisita, a causa della morte di Antoniotto II Invrea che non ebbe eredi, dal nipote Giovan Battista Imperiale.
Con la dominazione francese, 1805, di Napoleone Bonaparte i territori di Pareto e Pontinvrea vengono annessi al Dipartimento di Montenotte del primo Impero Francese.
A seguito del Congresso di Vienna venne stabilito che tutto il territorio del Monferrato venisse inglobato dal Regno di Sardegna e, da quel periodo in poi, Pontinvrea seguì quindi le vicende degli altri paesi liguri entrando nel Regno d'Italia nel 1861.

Cosa c’è da vedere a Pontinvrea:
• Chiesa parrocchiale di San Lorenzo
• Palazzo marchionale 
• Castel Delfino
• 6 forti ottocenteschi a Giovo Ligure

Eventi…
• Sagra della Salsiccia 

ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico