Home | Imola | 

Comune d'Italia Imola

| Vai alle località |

Hotel - Il Maglio (3 Stelle)

Imola (BO): V. PROVINCIALE SELICE 27 40026

Bed and breakfast - L'oasi Di Pasqua 

Imola (BO): Via Lasie 5/a 40026

Agriturismo - Il Giardino Di Tiz  

Selva Imola (BO): Via Calunga Buore 6/b 40026

Bed and breakfast - Ca Vecja 

Imola (BO): Via Montanara 334 40026

Affittacamere - San Giorgio Meublé 

Imola (BO): Via Bicocca 9 40026

Informazioni Turistiche sul comune di Imola

Imola

Dove si trova:
Il comune di Imola fa parte della priovincia di Bologna ed è considerato, vista la sua posizione lungo l'antica via Emilia, l'ingresso occidentale nella regione storico-geografica della Romagna.
La città è divisa dal fiume Santerno ed è famosa per la presenza dell'Autodromo, teatro di gare automobilistiche e  motociclistiche.
Il suo incantevole territorio rappresenta invece una meta interessante per gli amanti del trekking e delle passeggiate a cavallo; da Imola è infatti possibile esplorare la profonda valle del fiume Santerno con i suoi aspri calanchi argillosi, i suoi boschi secolari e la grande Vena del gesso. In ultimo ma non meno interessante il parco Parco delle Acque Minerali, il più antico di Imola.

Cenni storici:
Le origini del comune di Imola possono essere fatte risalire al 82 a.C., quando il dittatore romano Lucio Cornelio Silla ne pose le fondamenta chiamandola  Forum Cornelii.
Il nome " Castrum Imolae" venne invece usato nel VII secolo dai Longobardi per definire la fortezza invasa. A seguito dell'impero romano e delle invasioni Lombarde, Imola potè finalmente riorganizzare la propria vita cittadina accrescendo la propria economia. Il X secolo fu invece caratterizzato dalle lotte contro Bologna, Faenza e Ravennaper il predominio sui territori.
La storia feudale di Imola ha registrato al comando i nomi delle più potenti famiglie come gli Alidosi, i Manfredi, i Visconti ed in ultimo gli Sforza. Dal 1473 in mano agli Sforza, la città potè godere di un periodo favorevole, una breve ma intensa stagione rinascimentale. Leonardo Da vinci con l'incarico di disegnare una piantina della città, giunse ad Imola nel 1502 e studiò le sue strutture difensive, lasciando ai posteri un unico esempio di lavoro topografico.

Cosa c’è da vedere ad Imola:
• Chiesa Santa Maria della Regola 
• Palazzo Sersanti  
• Palazzo Monsignani 
• Cattedrale romanica 
• Mulino e lavatoio di S.Cristina

Eventi…
• Sagra dei Maccheroni, febbraio
• Sagra di San Giovanni, giugno
• Sfujareia, festa tradizionale della sfogliatura delle pannocchie,settembre 
• Festa di Sant'Antonio, settembre
• Baccanale, novembre

Foto tratta da: wikipedia.org (Ruben Alexander)

Richiedi un preventivo a tutte le strutture del comune
ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico