Home | Onano | 

Comune d'Italia Onano

| Vai alle località |

Bed and breakfast - Tetti Marquet 

Onano (VT): Loc. Madonna del Piano 01010

Bed and breakfast - Il Gallo 

Onano (VT): Via Monaldesca, 80 01010

Informazioni Turistiche sul comune di Onano

Onano

Dove si trova:
Il paese di Onano, in provincia di Viterbo, è situato in prossimità del confine laziale con la Toscana. Sorge sulle pendici dei Monti Volsini, a breve distanza dal Lago di Bolsena. Il comune si estende su un colle dell’Alta Tuscia, a circa 500 m s.l.m., su territori di origine vulcanica. Il borgo si stringe attorno al castello quattrocentesco che fu dei Monaldeschi e divenne nel Settecento proprietà di Carlotta Denham, detta Madame Carlotta, da cui derivò il nome di Palazzo Madama. Onano è rinomato per la locale produzione di lenticchie, che vanta antichissime origini ed è festeggiata nella sagra di agosto.

Cenni storici:
I territori di Onano furono anticamente abitati dalla popolazione degli Umbri e poi degli Etruschi. Il “pagus”, distinto in quattro nuclei, che diedero forma a quattro castelli, si mantenne pressoché indipendente dalla colonizzazione romana. Onano fu assediata nel V secolo d.C. da Odoacre e le invasioni barbariche costrinsero gli abitanti a rifugiarsi sull’altura del “Monte”, dove venne costruita la Rocca. Onano fece parte dei territori della Tuscia donati, nel secolo XI, da Matilde di Canossa a Gregorio VII, rappresentanti il nucleo del Patrimonio di San Pietro. Il feudo fu in potere della famiglia Aldobrandeschi e dipendente dalla città di Orvieto. La città fu teatro di contese fra le fazioni dei guelfi e dei ghibellini, finché subentrarono al dominio i Monaldeschi della Cervara alla fine del Trecento. Il castello di Onano fu in seguito concesso nel 1561 da Pio IV alla famiglia Sforza, che mantenne la signoria fino al 1690. Onano tornò quindi a far parte dei territori appartenenti alla Camera Apostolica, che ne concesse l’enfiteusi a metà Settecento all’armatore irlandese Giuseppe Denham. Il castello di Onano divenne residenza, dopo l’annessione al Regno d’Italia nel 1870, della famiglia Pacelli, ospitando Eugenio, futuro papa Pio XII.

Cosa c’è da vedere a Onano:
• Palazzo Madama
• Chiesa della Madonna del Carmine
• Chiesa della Madonna del Piano
• Chiesa della Madonna della SS. Trinità
• Chiesa della Madonna delle Grazie
• Chiesa della Madonna del Soccorso
 
Eventi…
• Festa di Sant’Antonio abate, 17 gennaio
• Sagra delle lenticchie, settimana di Ferragosto
• Processione della Madonna Addolorata, 15 agosto
• Festa di San Trifone, 10 novembre

ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico