Home | Campobasso | 

Comune d'Italia Campobasso

| Vai alle località |

Bed and breakfast - La Chiave 

Campobasso (CB): via Venezia, 43 86100

Appartamento per Vacanze - Simonelli Emiliano 

Campobasso (CB): vico Lucarelli, 6 86100

Villaggio Turistico - Bosco Faiete 

Campobasso (CB): v.le Giovanni Paolo II 86100

Hotel - Tricolore (2 Stelle)

Campobasso (CB): S. Giovanni in Golfo, 112 86100

Hotel - Eden (3 Stelle)

Campobasso (CB): via Colle delle Api, 91 86100

Informazioni Turistiche sul comune di Campobasso

Campobasso

Dove si trova:
Campobasso è il capoluogo regionale del Molise e della provincia che prende il suo nome. Si trova nell’Italia centro-meridionale, sulle prime colline della dorsale appenninica. Il suo territorio sorge a circa settecento metri sul livello del mare, configurandosi come uno dei capoluoghi più alti della penisola. Dista pochi chilometri dalle province di Isernia, Benevento, Caserta e Foggia e accoglie oltre cinquantamila abitanti.

Cenni storici:
Campobasso nacque in epoca preromana, quando il suo territorio fu occupato dal popolo sannita, che ne fece un insediamento militare. I Romani acquisirono l’area e la amministrarono dall’antico centro di Sannio-Pentro, attribuendole sempre il ruolo di postazione difensiva. Un vero e proprio villaggio si formò in questi luoghi dopo la caduta dell’impero d’occidente, a partire dall’epoca longobarda. Il periodo medievale è certamente quello che ci ha lasciato un maggior numero di documenti e testimonianze sulla città. Uno dei più importanti è la Pancarta campobassana, risalente al Duecento: in questo testo la comunità di Campobasso esprime al sovrano del Regno di Napoli la propria insoddisfazione rispetto ai metodi di governo dei feudatari molisani.
Tra Cinque e Seicento, il feudo venne acquisito prima dai De Capua e poi dai Gonzaga. Entrambe le dinastie contribuirono ad accrescere il prestigio del paese. Furono i Borbone, nel XVIII secolo, a conferire il titolo di città a Campobasso, che qualche decennio più tardi divenne anche capoluogo di provincia e di regione. In seguito all’istituzione di numerosi uffici amministrativi, il centro subì una rapida espansione, che neanche disastri naturali come il terremoto del 1805 riuscirono a frenare.
Dal 1982 Campobasso accoglie l’Università degli studi del Molise, un polo formativo capace di attirare studenti dall’intero Mezzogiorno.

Cosa c’è da vedere a Campobasso:
• Castello Monforte
• Palazzo San Giorgio
• Palazzo Magno
• Convitto nazionale Mario Pagano
• Piazza Prefettura
• Teatro Savoia
• Villa De Capua
• Villa dei Cannoni
• Cattedrale della Santissima Trinità
• Chiesa di Sant’Antonio Abate
• Chiesa di Santa Maria Maggiore
• Chiesa di San Giorgio
• Chiesa di San Bartolomeo
• Chiesa valdese
• Nuovo Museo provinciale sannitico
• Museo dei Misteri
 
Eventi…
• Kimera Film Festival, primavera
• Festa della Madonna dei Monti, maggio
• Festival dei Misteri, giugno
• La Pace fra Crociati e Trinitari, giugno
• Piacere Molise, ottobre/novembre

ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico