Home | Termoli | 

Comune d'Italia Termoli

| Vai alle località |

Residence e R.T.A. - L' Airone (3 Stelle)

Termoli (CB): SS Europa 2 km 537,00 86039

Hotel - Cian (3 Stelle)

Termoli (CB): l.mare Colombo 86039

Bed and breakfast - La Fattoria Di Fratino Daniele 

Termoli (CB): c.da Pisciariello, 8 86039

Hotel - Residence Pollice (3 Stelle)

Termoli (CB): SS 16, km 539+500 86039

Bed and breakfast - Nidodimare Di Lorenzi Sonia 

Termoli (CB): via Genova, 25 86039

Informazioni Turistiche sul comune di Termoli

Termoli

Dove si trova:
Termoli è una delle città del Molise a più forte attrazione turistica. Si trova in provincia di Campobasso e fiancheggia la costa adriatica con il suo suggestivo porto. Non distante dai confini con l’Abruzzo, il centro confina con diversi paesi dell’entroterra molisano ed accoglie una popolazione di quasi trentatremila abitanti. Dotato di un promontorio che scende a picco sul mare e di un grazioso centro storico, il comune si distingue per la sua vivacità socio-culturale.

Cenni storici:
Sin dalla preistoria l’uomo sfruttò il territorio su cui sorge la città di Termoli. Il ritrovamento di alcune tombe ha comprovato l’antichità dei primi insediamenti e i ruderi di alcune ville hanno dimostrato un interesse  abitativo per la zona anche all’epoca dei Romani. Per molti secoli l’area collinare adiacente all’attuale centro accolse il paese originario, che dall’alto risultava senza dubbio più facile da difendere. In età longobarda, il borgo era già uno snodo di primaria importanza, sia per il suo sbocco sul mare che per la comodità strategica della sua ubicazione. Fece parte del ducato di Benevento fino a quando i Normanni non ne fecero il capoluogo di una loro contea.
Nel medioevo fu inglobato tra i possedimenti degli Altavilla e divenne a sua volta ducato. Da quel momento Termoli fu sottomessa da una serie di casate, che si alternarono le une alle altre secondo i criteri di successione dell’epoca. Una lunga fase di abbandono e di declino colpì il feudo dopo le invasioni dei Turchi: tra Seicento e Ottocento esso subì un radicale spopolamento e non ebbe alcun sviluppo. La ripresa ebbe inizio con la costituzione del Regno d’Italia.

Cosa c’è da vedere a Termoli:
• Castello svevo
• Necropoli arcaica
• Porto di Termoli
• Torretta Belvedere
• Piazza Vittorio Veneto
• Ex Seminario vescovile
• Cattedrale di San Basso
• Chiesa del Santo Crocifisso
• Chiesa del Sacro Cuore
• Chiesa di Sant’Anna
• Chiesa della Madonna delle Grazie
• Chiesa di Santa Maria del Carmelo
• Santuario di Maria Santissima della Vittoria in Valentino

Eventi…
• Festa di San Sebastiano, gennaio
• Festa di San Timoteo, maggio
• Festa di San Basso, agosto
• Sagra del Pesce, agosto
• Incendio del Castello, agosto

Richiedi un preventivo a tutte le strutture del comune
ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico