Home | Cuneo | 

Comune d'Italia Cuneo

| Vai alle località |

Affittacamere - Cascina Costantino 

Cuneo (CN): Via Mistral 85 12100

Ostello - Casa Della Giovane 

Cuneo (CN): Via Bersezio 27 12100

Hotel - Palazzo Lovera (4 Stelle)

Cuneo (CN): Via Roma 37 12100

Bed and breakfast - La Cà D'abel (2 Stelle)

Cuneo (CN): Via San Michele 33 12100

Hotel - Residenza Bisalta (1 Stella)

Cuneo (CN): Via Savona 50 12100

Informazioni Turistiche sul comune di Cuneo

Cuneo

Dove si trova:
Cuneo, capoluogo di Provincia del Piemonte sud occidentale, deve il proprio nome al pianoro di forma triangolare in cui si trova, stretto fra il torrente Gesso e il fiume Stura. Alla punta estrema del pianoro sorge il centro storico di origine medievale, in cui rilevante è la contrada Mondovì con i suoi portici e i suoi palazzi. Cuneo è una città in espansione che sta inglobando i centri che la circondano, grazie ad una solida economia centrata sui settori tessile, metalmeccanico, idroelettrico e sull’artigianato. Resiste sempre l’agricoltura che offre prodotti rinomati e che diventano un importante richiamo per i tanti turisti che ogni anno visitano Cuneo. Per la sua posizione ben collegata alla Francia, da sempre il commercio di prodotti agricoli è stato il fulcro dell’economia di Cuneo, che ospita il mercato di bestiame più importante d’Italia.

Cenni storici:
La fondazione di Cuneo risale al 1198 quando un gruppo di abitanti, rifugiatosi nella zona del pianoro fra i due fiumi, si costituì in Comune libero, con l’aiuto dei paesi circostanti e la protezione dell’abate di San Dalmazzo e del vescovo di Asti. In questo modo Cuneo si liberava dell’influenza dei Marchesi di Saluzzo e del Monferrato. Solo pochi anni dopo però i Saluzzo riuscirono a riprendere il dominio sulla città, nonostante la costante volontà di Cuneo di restare libero Comune. Un periodo di maggiore vivacità economica e stabilità arrivò con gli Angiò, i quali elessero Cuneo una delle principali città dei loro possedimenti “ai piedi dei monti”, dando inizio alla identificazione di quel territorio con il toponimo Piemonte. In seguito al passaggio sotto i Savoia, Cuneo perse le sua caratteristiche commerciali per divenire un borgo chiuso a carattere militare.  

Cosa c’è da vedere a Cuneo:
• Chiesa di Santa Maria del Bosco
• Santuario di Santa Maria degli Angeli
• Viadotto Soleri
• Villa Oldofredi Tadini
• Villa Tornaforte
• Museo Civico
• Museo Ferroviario 
 
Eventi…
• Festa San Michele - Patrono della Città, Settembre
• Grande Fiera d’estate, Agosto
• Mostra Regionale Ortofrutticola, Settembre
• Fiera Nazionale del Marrone, Ottobre
• Mostra nazionale dei bovini di razza piemontese, Novembre

Foto di Gian Francesco Fanti

Richiedi un preventivo a tutte le strutture del comune
ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico