Home | Viterbo | 

Viterbo - Lazio

| Vai ai Comuni |

Agriturismo - I Casali Della Panunta 

Viterbo

Soriano nel Cimino (VT): Contrada Madonna di Loreto, 84/C 01038

Agriturismo - Podere Dell'arco 

Viterbo

Viterbo (VT): Strada Signorino, 3 01100

Agriturismo - Casale Bonaparte 

Viterbo

Cellere (VT): Str. Provinciale Doganella, Km 17 01010

Agriturismo - L'elce 

Viterbo

Bolsena (VT): Loc. Rentica 01023

Agriturismo - La Valle Di Vico 

Viterbo

Caprarola (VT): LOC. LAGO DI VICO 01032

Informazioni turistiche sulla Provincia di VITERBO:

Viterbo

Viterbo, capoluogo di provincia del Lazio, comprende una zona che si estende dalla valle del Tevere alla costa tirrenica, essa comprende due gruppi vulcanici: i Volsini e i Cimini, insieme ai laghi di Vico e Bolsena.
Agricoltura e industrie varie sono alla base dell’economia.
La città fu fondata dagli etruschi e fu un importante centro romano sulla via Cassia, appartenne poi allo stato della Chiesa, periodo in cui i papi vi si rifugiavano in occasione di tumulti capitolini; il Palazzo dei Papi, meravigliosa costruzione gotica, fu anche sede del conclave per diversi pontefici. Il termine conclave (cum clave) pare che nasca in occasiona dell’elezione di Gregorio X, il più lungo conclave della storia: durò ben 33 mesi, allora i viterbesi, stanchi del ritardo, chiusero a chiave i cardinali nel palazzo, di qui la nascita del termine.
Viterbo, inoltre, vanta delle terme apprezzate fin dall'epoca etrusca, amate dai romani e dai papi e perfino citate da Dante nell’inferno.
Ricordiamo anche il giardino all’italiana, uno dei più belli, ricco di putti, pan, satiri danzanti, fontane, ed oniriche grottesche, che ospita al suo interno villa Lante a Bagnaia.
Un evento da ricordare è la processione di Santa Rosa, che nasce nel 1258 e si svolge tra agosto e settembre.
I centri principali della provincia sono Viterbo, Civita-Castellana , Montefiascone, Tarquinia, Orte, Vetralla.

ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo