Home | Capranica | 

Comune d'Italia Capranica

| Vai alle località |

Appartamento per Vacanze - I Noccioli Di Monte Casciano 

Capranica (VT): Loc. Rielli snc 01012

Agriturismo - Fattoria Didattica Casale Il Falcone 

Capranica (VT): Loc. Monte Sant'Elia, 4 01012

Bed and breakfast - Casale S. Elia 

Capranica (VT): Loc. Monte S. Elia, 3 01012

Bed and breakfast - I Castagni 

Capranica (VT): Strada Regagni, 6/e 01012

Bed and breakfast - Le Chat Noir 

Capranica (VT): Loc. Campo Padella, 2 01012

Informazioni Turistiche sul comune di Capranica

Capranica

Dove si trova:
Capranica, comune della provincia di Viterbo, sorge arroccata su una rupe tufacea, fra i colli Sabatini e i monti Cimini. Il paese domina la via Cassia e rappresentò un importante centro di snodo lungo il percorso viario che collega Roma a Viterbo. Nel territorio circostante, la vegetazione del versante meridionale dei Cimini è ricca di cerri, faggi e querce. Particolarmente rinomata è inoltre la locale produzione di castagne e nocciole. A Capranica si trovano sorgenti di apprezzate acque oligominerali, arricchite di minerali dai terreni di origine vulcanica. Il paese annovera un celebre ospite presso la signoria degli Anguillara: Francesco Petrarca, qui ricordato nel 1337. 

Cenni storici:
Capranica fu un antico centro etrusco, poi divenuto presidio militare romano. Il toponimo deriverebbe, secondo la leggenda, dall’insediamento di alcuni caprari fuggiti in questi territori dal vicino villaggio romano di Vico Matrino, in seguito alle incursioni barbariche. L’abitato fece parte dell’originario Patrimonio di San Pietro, costituito con la donazione di Sutri nel 728 d.C. Secondo le testimonianze storiche, Capranica fu concessa, nel X secolo, al monastero dei SS. Alessio e Bonifacio sull’Aventino. Divenne in seguito feudo degli Anguillara fino al 1465, quando ritornò al possesso della Santa Sede. Capranica fu quindi affidata a governatori pontifici e conobbe particolare lustro, sul finire del XVI secolo, grazie al cardinale Altemps che fece erigere palazzi e chiese, fra i quali si ricorda villa Sansoni-Montenero, attribuita al Vignola. Dal 1676 alla conquista napoleonica fu retta da governatori laici, passando infine al Regno d’Italia nel 1870. 

Cosa c’è da vedere a Capranica:
• Chiesa di San Terenziano al Monte
• Chiesa di San Pietro apostolo
• Chiesa di Santa Maria
• Chiesa di Madonna delle Grazie
• Chiesa di San Francesco
• Chiesa di San Rocco
• Chiesa di Madonna del Piano
 
Eventi…
• Festa di Sant’Antonio abate, 17 gennaio
• Sagra della ricotta, giugno
• Natale capranichese, 7 luglio
• Festa di San Rocco e Sagra degli strozzapreti, 16 agosto
• Festa di San Terenzaino – I Brozzolosi, prima settimana di settembre
• Festa della Madonna delle cocciarelle, 8 settembre

Richiedi un preventivo a tutte le strutture del comune
ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico