Home | Sutri | 

Comune d'Italia Sutri

| Vai alle località |

Hotel - Il Borgo Di Sutri (4 Stelle)

Sutri (VT): S.S. CASSIA KM. 46,700 01015

Bed and breakfast - Rocca Romana 

Sutri (VT): Loc. La Calandrina, 12 01015

Bed and breakfast - Adelita's B&B 

Sutri (VT): Loc. Contea Flacchi, snc 01015

Affittacamere - Monnalisa 

Sutri (VT): Loc. La Calandrina 01015

Bed and breakfast - Gallo D'argento 

Sutri (VT): Loc. Monte Faloppo, km 52,300 Cassia Veientana 01015

Informazioni Turistiche sul comune di Sutri

Sutri

Dove si trova:
Sutri, comune della provincia di Viterbo, è situata nel Lazio settentrionale, a circa 50 km da Roma. Posta lungo il percorso della via Cassia, sorge su uno sperone tufaceo che si eleva alle falde dei monti Cimini e dei Sabatini. Sutri rappresenta un centro di notevole interesse storico-archeologico per le numerose testimonianze sul suo territorio risalenti all’epoca etrusca e romana, come l’anfiteatro interamente scavato nel tufo, la necropoli lungo la via Cassia e un antico Mitreo, trasformato in seguito in chiesa cristiana e consacrata alla Madonna del Parto. L’area archeologica si estende nel Parco regionale antichissima città di Sutri. Nel centro storico della città si ricordano invece la cattedrale romanica dedicata all’Assunta e la Porta Vecchia o Franceta. Il comune ha ottenuto nel 2003 la Bandiera arancione che ne attesta l’alta qualità turistica e ambientale.

Cenni storici:
Sorta come piccolo centro nei territori delle civiltà falisca ed etrusca, Sutri acquistò un ruolo di rilievo nel IV secolo a.C., alla caduta di Veio, divenendo un baluardo della conquista romana, nella penetrazione in Etruria. Con l’affermazione del cristianesimo Sutri divenne sede vescovile e in seguito possedimento della Chiesa di Roma. Nel VI secolo d.C. fu teatro di scontri fra l’Urbe e i Longobardi, che la occuparono. La città fu in seguito donata dal re Liutprando a papa Gregorio II, nel 728 d.C. La celebre donazione fu ritenuta all’origine della formazione del Patrimonio di San Pietro. A Sutri avvenne anche lo storico incontro, precedente la cerimonia dell’incoronazione, fra Carlo Magno e papa Leone III, nell’anno 800. Sutri rappresentò un’importante tappa di pellegrinaggio lungo la via Francigena, che da Canterbury conduceva a Roma, e accolse migliaia di fedeli durante il giubileo del 1300. Proprio per questa posizione di rilievo divenne una submansiones dei Templari, come testimoniato dalla chiesa di Santa Maria del Tempio. La città fu colpita dalle devastazioni e dall’assedio da parte di Nicolò Fortebraccio, nel 1433. L’avvenimento fu all’origine di un progressivo declino, al quale contribuì il potenziamento del percorso della via Cimina, a discapito della Cassia, in seguito alla costituzione del ducato farnesiano di Castro e Ronciglione. Sutri fu residenza degli Anguillara, fra XIV e XV secolo, pur non essendo sottoposta a un vero dominio della famiglia. La città appartenne allo Stato pontificio sino all’annessione al Regno d’Italia.

Cosa c’è da vedere a Sutri:
• Parco regionale antichissima città di Sutri
• Necropoli di Sutri
• Anfiteatro romano
• Villa Savorelli
• Mitreo - Chiesa della Madonna del Parto
• Cattedrale di Santa Maria Assunta
• Chiesa della Madonna del Tempio
• Chiesa della Madonna del Monte
• Chiesa di San Silvestro
• Porta Franceta
• Torre degli Arraggiati
 
Eventi…
• La Cavalleria - Corsa della Stella - Festa di Sant’Antonio abate, 15-17 gennaio
• Carnevale, febbraio
• Rievocazione storica della Passione di Cristo
• Infiorata del Corpus Domini, maggio
• Sutri Guitar Festival, giugno
• Sagra del fagiolo, settembre
• Festa di Santa Dolcissima, 16 settembre
• Presepe vivente, dicembre-gennaio

ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico