Home | Urbino | 

Comune d'Italia Urbino

| Vai alle località |

Country House - Ca' Vernaccia 

Urbino (PU): Via Panoramica, 10 61029

Bed and breakfast - Aquilone 

Urbino (PU): Via Gramsci, 22 61029

Country House - Il biroccio 

Urbino (PU): Cà Bernocco 2 61029

Hotel - Bonconte (4 Stelle)

Urbino (PU): Via delle Mura, 28 61029

Residence e R.T.A. - Residenza Comei (2 Stelle)

Urbino (PU): strada provinciale feltresca 85 61029

Informazioni Turistiche sul comune di Urbino

Urbino

Dove si trova:
Urbino è una città delle Marche e insieme a Pesaro costituisce un’unica provincia. Situato tra Perugia, Rimini e Ancona e non distante dalla costa adriatica, il comune si estende su un’area prevalentemente collinare, a ridosso della dorsale appenninica. Accoglie una popolazione di circa quindicimilacinquecento abitanti ed è noto in tutto il mondo per il suo prestigioso ateneo universitario, nonché per la vita culturale che ha sempre animato la sua società.

Cenni storici:
Urbino è per eccellenza la città dei Montefeltro, ma le sue origini sono molto più antiche della comparsa della dinastia. Con la caduta dell’impero romano d’occidente, infatti, la cittadina fu governata prima dai Goti, poi dai Bizantini e in un momento successivo anche dai Longobardi e dai Franchi. Fu però nel medioevo che il centro cominciò a configurarsi come il baluardo della fazione ghibellina, di quella fazione, cioè, che difese e sostenne strenuamente il potere imperiale, contrastando quello della Chiesa.
Tra Trecento e Quattrocento, i possedimenti dei Montefeltro includevano ampie zone dell’Emilia-Romagna e delle Marche; così, quando il ducato inglobò anche la vicina Gubbio si trasformò in un vero e proprio Stato. Il sovrano indiscusso di queste terre fu Federico da Montefeltro, che diede avviò a un’importante opera di ricostruzione e di riorganizzazione urbanistica, contribuendo ad alimentare quel fermento culturale che ancora oggi è tipico di Urbino. Quando, dopo una serie di tentativi, il papato riuscì a spodestare i Montefeltro grazie l’intervento del sanguinoso Cesare Borgia, la città finì in mano allo Stato Pontificio e visse un lungo periodo di declino. La sua ripresa fu determinata dalla creazione del Regno d’Italia, che permise alla popolazione di acquisire una nuova autonomia.

Cosa c’è da vedere a Urbino:
• Palazzo ducale
• Cattedrale di Urbino
• Casa di Raffaello e monumento a Raffaello
• Mausoleo dei Duchi
• Grotte del Duomo
• Obelisco di Urbino
• Porta Valbona
• Stalle ducali
• Piazza del Mercatale
• Monastero di Santa Chiara
• Oratorio di San Giovanni
• Oratorio di San Giuseppe
• Chiesa di San Francesco
• Chiesa di San Domenico

Eventi…
• Festa di San Crescentino, giugno
• Festival internazionale di Musica antica, luglio
• Frequenze Disturbate, luglio
• Festa del Duca, agosto
• Festa dell’Aquilone, settembre
• Parole in Gioco, ottobre
• Biosalus, ottobre
• Le Vie dei Presepi, dicembre

Richiedi un preventivo a tutte le strutture del comune
ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico