Home | Ortonovo | 

Comune d'Italia Ortonovo

| Vai alle località |

Agriturismo - La Sarticola 

Sarticola Ortonovo (SP): Via Sarticola 19 19034

Bed and breakfast - Le Due Palme 

Casano Ortonovo (SP): Via Vicinale Di Carreccia 19034

Bed and breakfast - GIULIA 

Ortonovo (SP): Via Serravalle 64 19034

Bed and breakfast - MOON LIGHT 

Casano Basso Ortonovo (SP): Via Vicinale San Giuseppe 10 19034

Hotel - ANTICA LUNI (2 Stelle)

Ortonovo (SP): Via Aurelia 112 19034

Informazioni Turistiche sul comune di Ortonovo

Ortonovo

Dove si trova:
Ortonovo è il comune più orientale della Riviera Ligure di Levante, sitrova al confine con la provincia di Massa Carrara.
Il borgo, posto su uno sperone del rilievo terrazzato, si avvolge a ferro di cavallo attorno alla chiesa abaziale.
Una parte del territorio di Ortonovo, che si sviluppa principalmente in collina, trova sbocco verso la pianura, nella zona della antica Luni. Nel territorio comunale risulta ubicata la stazione meteorologica di Sarzana Luni, ufficialmente riconosciuta dall'organizzazione meteorologica mondiale.

Cenni storici:
Il borgo di Ortonovo fu costituito fra i secoli XI e XII e subito entrò a far parte delle proprietà vescovili in Lunigiana. Già prima del Mille, il sito era noto per essere soggiorno di ricche famiglie lunensi che vi trovavano asilo nella bella stagione. Ortonovo rimase alle dipendenze del potere vescovile fino al 1333, quando giurò fedeltà al comune di Sarzana, ottenendo così alcune franchigie, oltre all'uso gratuito dei traghetti lungo il Magra.
Nel 1373 giurarono fedeltà a Bernabò Visconti e, nel 1397, a Gian Galeazzo.
Nel 1404, quindi solo pochi anni più tardi, il signore di Lucca, Paolo Guinigi, acquistò Carrara, Avenza, Moneta ed Ortonovo.
Nel 1467, i sindaci del borgo sottoscrivevano a Firenze nuovi capitoli di sottomissione.
Nel 1495, un altro cambiamento: Ortonovo fu venduto al Banco di S.Giorgio.
Nel 1797, dopo oltre due sevoli di dominio genovese, entra in carica la nuova amministrazione giacobina ed inizia l'organizzazione del nuovo stato.
Nel 1799, ad Ortonovo ed in tutta la Lunigiana, viene ripristinato l'antico regime al quele le autorità locali rendono immediato ossequio. L'anno successivo, dopo la battaglia di Marengo, gli Austriaci si ritirano dalla Lunigiana e torna in vigore il regime democratico. Il 1805 è l’anno in cui la Liguria viene annessa all'Impero di Napoleone, ma segna anche il cambiamento da un'economia prevalentemente agricola a quella industriale e commerciale. Syul finire dell'Ottocento la cosiddetta banda di Ortonovo, un gruppo di cavatori di marmo, persuasi dall'ideale di una più agiata condizione economica, cercarono di unirsi all'insurrezione di anarchici della vicina Carrara, ma vennero condannati duramente dal tribunale di guerra.

Cosa c’è da vedere ad Ortonovo:
• Chiesa abbaziale di Ortonovo
• Torre rotonda
• Casa natale del poeta Ceccardo Roccatagliata Ceccardi
• Santuario di N.S. del Mirteto
 
Eventi…
• Festa di S. Guglielmo in febbraio
• Festa dell'Annunziata in marzo
• Mangialonga passeggiata enogastronomica in giugno 
• Festa Agreste in luglio
• La Muscolata in luglio
• Festa di S. Rocco in agosto 
• Festa della Madonna del Mirteto

Richiedi un preventivo a tutte le strutture del comune
ricerca struttura - last minute
Il Nome Contiene:
Ricerca per servizi
Inserire la data d'arrivo
Hotel Hikini Tropicana su Fullholidays Portale turistico italiano Lido di Savio

Hotel Cosmopolitanbologna su Fullholidays i migliore Lastminutes

Hotel Savini su Fullholidays e tutte migliore strutture italiane Milano Marittina

Hotel Universalepromenade su Fullholidays dove trovi la tua migliore vacanza Cesenatico